Qin Shi Huang: successi, famiglia, moglie, tomba e segreti

Qin Shi HuangIl primo imperatore, Qin Shihuang.

Qin Shi Huang fu il primo imperatore della Cina. Ha riunificato la Cina conquistando gli altri 6 stati in guerra in 10 anni e quindi stabilendo la dinastia Qin (221-206 aC).

  • Nome alla nascita: Ying Zheng (o Zhao Zheng)
  • Nome di regno: Qin Shi Huang (o Shi Huangdi)
  • Nato: 259 aC (durante Periodo degli Stati Combattenti )
  • Morto: 210 aC
  • Padre: Re Zhuangxiang
  • Madre: la regina vedova Zhao
  • Mogli: concubine Zheng e Hu Ji
  • Successore: Qin Er Shi (Huhai)

Qin Shi Huang e il suo nome

Qin Shi Huang ha inventato il titolo 'Imperatore' (Huangdi) e si è chiamato Shi Huangdi ('Primo imperatore'). Più tardi, la gente di solito lo chiama Qin Shi Huang ('Primo imperatore di Qin').



Prima di diventare imperatore, il suo nome era Ying Zheng o Zhao Zheng. Zheng era il suo nome di battesimo. Ying era il nome della tribù a cui appartenevano gli antenati di Qin Shi Huang. Zhao era il nome del suo clan. Ying Zheng veniva chiamato più spesso al giorno d'oggi.



Quando divenne re dello stato di Qin, fu chiamato Qin Wang Zheng (il re Qin Zheng).

I primi anni di vita di Qin Shi Huang

Qin Shi Huang è nato nello stato di Zhao. Poiché suo padre Zhuangxiang fu mandato come ostaggio nello Stato di Zhao quando era giovane, Zhuangxiang incontrò lì sua moglie Zhao Ji, che diede alla luce Qin Shi Huang a Zhao.



Qin Shi Huang visse a Zhao fino al 251 a.C., quando suo padre fu nominato principe ereditario e fu riportato a Qin.

Voci sulla nascita di Qin Shi Huang

Le voci sulla nascita di Qin Shi Huang sono state a lungo diffuse. Si dice che il vero padre di Qin Shi Huang fosse Lu Buwei, un ricco uomo d'affari che fece amicizia con Zhuangxiang guidato da interessi finanziari.

Lu Buwei alla fine aiutò Zhuangxiang a diventare il re di Qin e divenne il primo ministro di Qin stesso.



Alcuni documenti dicono che quando Lu Buwei presentò la ballerina Zhao Ji a Zhuangxiang per compiacerlo, lei era la concubina di Lu Buwei ed era già incinta.

Tuttavia, molti studiosi credevano che tali documenti avessero lo scopo di screditare Qin Shi Huang.

In che modo Qin Shi Huang è diventato l'imperatore?

Mappa dello stato di QinQin Shi Huang annette gradualmente gli altri sei stati e diventa imperatore.

Quando Qin Shi Huang aveva 13 anni, suo padre morì e divenne re di Qin. Durante un breve periodo di tempo, la sua corte regnante mobilitò Qin per le conquiste e poi iniziò a invadere gli altri stati della Cina dal 230 al 221 aC.



Quando Qin Shi Huang aveva 38 anni, aveva unificato la Cina, stabilito la Dinastia Qin , e diventare il primo imperatore della Cina.

I successi di Qin Shi Huang

Esercito di terracottaEsercito di terracotta
  • Unire la Cina e stabilire la dinastia Qin - la prima dinastia feudale della Cina
  • Creatore del titolo di 'Imperatore', che rimase in uso per i successivi 2000 anni
  • Standardizzazione del sistema di scrittura cinese: uno script uniforme chiamato 'caratteri sigillo'
  • Standardizzazione di pesi, misure e conio
  • Costruire (collegare tra loro) la Grande Muraglia per proteggere il confine settentrionale
  • Costruire il Canale di Ling per collegare i sistemi fluviali del nord e del sud della Cina
  • Costruire lo spettacolare Esercito di Terracotta

I difetti di Qin Shi Huang

Uno dei difetti di Qin Shi Huang era il bruciare i libri nel tentativo di sopprimere certi pensieri e unificare le opinioni politiche e intellettuali.

La dinastia Qin aveva appena concluso il caotico Periodo degli Stati Combattenti. C'erano ancora molte idee e voci diverse nella società. Per rafforzare il suo governo e unificare il paese, Qin Shi Huang adottò la pratica di bruciare i libri. Molti libri di storia furono distrutti, tranne alcuni libri di divinazione, medicina e agricoltura.



L'altro suo difetto ampiamente criticato era il suo enorme uso del lavoro forzato. Ordinò molti grandi progetti di costruzione, come la Grande Muraglia e il Palazzo Epang. Ha usato centinaia di migliaia di lavoratori. Le dure condizioni di costruzione hanno portato a innumerevoli morti in questi progetti di costruzione.

Qin Shi Huang adottò il legalismo e applicò rigide leggi Qin. Anche i più piccoli errori e crimini venivano severamente puniti.

La moglie e la famiglia di Qin Shi Huang

Le fonti storiche hanno poco da dire sulla vita privata di Qin Shi Huang. Solo due mogli di Qin Shi Huang sono menzionate nelle fonti storiche: la concubina Zheng e Hu Ji. Quest'ultima era la madre di Qin Er Shi, il secondo imperatore di Qin.

Tuttavia, secondo i documenti storici, Qin Shi Huang aveva almeno 23 figli e 10 figlie, quindi le sue mogli dovevano essere più numerose delle concubine Zheng e Hu Ji.

Molti ipotizzarono che la mancanza di documenti fosse dovuta all'influenza di sua madre, che aveva una vita privata indiscreta.

Zhao Ji, la madre di Qin Shi Huang era la moglie di Lu Buwei e in seguito sposò suo padre. Dopo la morte di suo padre, Zhao Ji ebbe una relazione con Lu Buwei. In seguito ebbe una relazione con Lao Ai, un ragazzo giocattolo inviato da Lu Buwei, e ebbe due figli illegittimi.

Quando Qin Shi Huang seppe di questo, era furioso, uccise i due bambini e costrinse Zhao Ji a lasciare la capitale.

L'immortalità e la morte di Qin Shi Huang

Nella vita successiva di Qin Shi Huang, cercò seriamente l'immortalità e credeva che ci sarebbe stato un elisir di immortalità nel luogo in cui vivevano gli immortali. Qin Shi Huang ha mandato molte persone a cercare il posto, ma non sono tornate.

Oltre a mandare uomini a cercare medicine, viaggiava spesso per cercarle lui stesso. Fu durante il suo quinto tour che Qin Shi morì all'età di 49 anni.

Ci sono due teorie sulla causa della morte di Qin Shi Huang. Alcune persone pensano che Qin Shi Huang abbia avuto una lesione cerebrale incurabile causata da un colpo alla testa quando ha avuto un attacco durante il tour.

Altri sostengono che la lesione cerebrale avrebbe impiegato molti giorni per ucciderlo e che sarebbe potuto sopravvivere almeno due o tre settimane. Ciò avrebbe permesso a Qin Shi Huang di tornare nella capitale. Quindi, pensavano, poiché Qin Shi Huang intendeva passare il trono a Fusu, Huhai lo uccise per il trono (con un colpo alla testa).

Altri ancora dicono che morì per aver ingerito il mercurio offertogli dai suoi alchimisti nei suoi tentativi di trovare un elisir di lunga vita.

La tomba di Qin Shi Huang e l'esercito di terracotta

Una vista panoramica del Mausoleo di Qin Shi HuangUna vista panoramica del Mausoleo di Qin Shi Huang

Il Mausoleo del primo imperatore Qin (a Xi'an) è il primo mausoleo imperiale grande e ben progettato nella storia cinese. Ci sono voluti 39 anni e ha richiesto più di 700.000 lavoratori.

Il mausoleo è circondato da un gran numero di fosse sepolcrali e tombe, le più famose delle quali sono l'Esercito di Terracotta. Migliaia di dettagliati modelli di soldati in terracotta a grandezza naturale rappresentano le truppe di guardia di Qin Shi Huang.

Ci sono molti meccanismi nel mausoleo per prevenire il furto di tombe: balestre che sparano da posizioni nascoste, trappole e una grande quantità di mercurio.

Sebbene la tomba dell'imperatore sia stata scavata più volte in passato, molti archeologi ritengono che il nucleo della tomba dove giacciono i resti di Qin Shi Huang non sia stato saccheggiato. Attraverso l'esplorazione, l'Istituto cinese di rilevamento geologico ha dimostrato che ci sono evidenti anomalie del mercurio nel sottosuolo. Se fosse stato rubato, il mercurio sarebbe evaporato attraverso il punto di ingresso dei rapinatori.

Visitando il Mausoleo di Qin Shi Huang

Contattaci Contattaci per informazioni di viaggio e tour aggiornati >

Ecco i nostri tour più popolari che includono l'Esercito di Terracotta:

  • Tour di 4 giorni delle antiche reliquie di Xi'an: scopri di più su Xi'an, la capitale di 13 dinastie, per esplorare l'antica cultura cinese.
  • Tour di 3 giorni dei guerrieri di terracotta di Xi'an: visita i tre migliori siti storici antichi di Xi'an: l'esercito di terracotta, le antiche mura della città e la grande pagoda dell'oca selvatica.
  • Il Triangolo d'Oro (Pechino, Xi'an e Shanghai): visita i luoghi classici della Cina con questo tour di 8 giorni, il nostro best seller.

I nostri tour sono personalizzabili: comunicaci i tuoi interessi e le tue esigenze e ti aiuteremo a progettare un tour personalizzato di Xi'an .