10 fatti sorprendenti per aiutarti a capire il primo imperatore della Cina

Qin Shi HuangQin Shi Huang.

Il primo imperatore della Cina è famoso per la riunificazione della Cina dopo secoli di divisione. Lui e il suo impero uccisero, riformarono, costruirono e distrussero su una scala incredibile. È famoso come grande imperatore e famoso come tiranno.

Questi 10 fatti ti aiuteranno a capire meglio il Primo Imperatore.



1) Il primo imperatore fu re di Qin a 13 anni.

Il Primo Imperatore nacque come principe dello stato di Qin nel 259 aC e si chiamò Ying Zheng. Nel 246 a.C., suo padre, il re Zhuangxiang dello Stato di Qin, morì e Ying Zheng divenne re. Fin da quando era così giovane, gli affari di stato erano controllati dal primo ministro reggente.



2) Il Primo Imperatore conquistò il resto della Cina in 10 anni.

Nel 237 aC, all'età di 22 anni, Ying Zheng prese il pieno controllo di Qin. Poi, nel 230 a.C., fatti i preparativi, si accinse alla sua ambizione di conquistare gli altri sei Stati Combattenti nella regione dell'odierna Cina. ( L'eroe del film ritrae l'ambizione del Primo Imperatore.)

3) Il Primo Imperatore governò una dinastia breve ma molto significativa.

Nel 221 a.C., Ying Zheng fondò la Dinastia Qin , che intendeva durare per sempre, ma che durò solo 15 anni. Si è intitolato Qin Shi Huang (秦始皇), pronunciato 'chin shrr-hwung', che significa 'Qin [nome della dinastia] Primo imperatore'. La Cina prende il nome dallo stato/dinastia Qin (/chin/).



capitale della dinastia QinXi'an, dove si trovavano i guerrieri di terracotta.

4) Il Primo Imperatore governò 30 milioni e aveva 200 palazzi.

Il Primo Imperatore controllava in modo oppressivo i suoi 30 milioni di sudditi e la ricchezza dell'impero. Ordinò che tutte le armi dei contadini fossero trasformate e modellate in dodici statue da 120 tonnellate per uno dei suoi 200 palazzi e trasferì i 120.000 cittadini più ricchi nella capitale Xianyang (vicino a Xi'an).

5) Il primo imperatore bruciò libri e seppellì gli studiosi.

Il Primo Imperatore ordinò di bruciare tutti i libri che non erano d'accordo con la sua ideologia autocratica e fece seppellire vivi 460 studiosi. Ciò lo rese infame in molti documenti storici, specialmente nei registri della scuola confuciana.

calligrafia cineseCalligrafia cinese.

6) Il Primo Imperatore standardizzò la scrittura cinese.

Il Primo Imperatore creò una piccola scrittura a foca, uno stile di calligrafia , lo script standard della dinastia Qin, per eliminare i problemi di comunicazione scritta, in particolare con la trasmissione degli ordini dell'imperatore.



7) Il Primo Imperatore unificò la Grande Muraglia.

Per proteggere il confine settentrionale del suo impero contro gli Xiongnu, il Primo Imperatore ordinò la costruzione e il collegamento delle mura e delle difese statali settentrionali. Si stima che circa un milione di persone siano morte in questo progetto. Vedere La Grande Muraglia della Dinastia Qin .

8) Il Primo Imperatore uccise 20 milioni in 20 anni.

Il Primo Imperatore dimezzò la popolazione cinese. Le sue guerre, oppressione e progetti di costruzione hanno portato grande miseria e morte su vasta scala. Gli Stati Combattenti avevano in totale circa 40 milioni nel 230 aC, ma alla fine dell'Impero Qin erano rimasti solo 18 milioni di persone nella regione.

9) Il Primo Imperatore morì a 49 anni cercando l'immortalità.

Il Primo Imperatore temeva davvero la morte. Da quando è diventato il re di Qin, è ossessionato dagli elisir che danno l'immortalità e dalle minacce di assassinio, inviando migliaia di persone alla ricerca di elisir. Ciò si intensificò negli ultimi anni del suo regno, finché nel 210 aC, si dice, morì durante la sua ricerca nella Cina orientale.



Guerrieri di terracottaGuerrieri di terracotta.

10) Il Primo Imperatore ha la tomba più grande del mondo.

Dal 246 a.C., il Primo Imperatore impiegò 36 anni e 700.000 lavoratori per costruire il suo complesso di mausolei, una necropoli delle dimensioni di Manhattan, stimata in 56-98 kmDue(22-38 miglia quadrate). Il Esercito di terracotta lì, repliche dell'esercito di Qin, furono progettate per proteggere il Primo Imperatore nell'aldilà.

Clicca per vedere Come visitare l'esercito di terracotta: una guida per gli addetti ai lavori .

Scopri di più sul primo imperatore visitando la Cina

Guerrieri di terracotta

L'esercito di terracotta è una delle principali attrazioni della Cina e uno dei più grandi siti archeologici del mondo, stupire milioni di persone all'anno. Si consiglia di viaggia con una guida esperta , che può condividere con te le informazioni di base e aiutarti a evitare la folla.



Possiamo aiutarti a scoprire di più sul Primo Imperatore e sulla Cina imperiale.

Itinerari popolari tra cui l'Esercito di Terracotta:

  • Tour di 4 giorni delle antiche reliquie di Xi'an: Scopri di più su Xi'an — la capitale di 13 antiche dinastie — per esplorare l'antica cultura cinese.
  • Tour di 2 giorni dell'essenza di Xi'an: portati a visitare i punti salienti di Xi'an .
  • Il Triangolo d'Oro (Pechino, Xi'an e Shanghai): visita la Grande Muraglia e la capitale Qin in questo tour di 8 giorni — il nostro best seller .

Vedi di più del nostro Tour di Xi'an . I nostri tour sono personalizzabili: comunicaci i tuoi interessi e le tue esigenze e ti aiuteremo a creare un tour su misura per Xi'an.